SALUTE E AMBIENTE - sicurezza dei lavoratori

Il DIPARTIMENTO SALUTE E AMBIENTE promuove e sostiene il diritto a un ambiente globalmente sano: di lavoro e di vita. Opera affinché venga garantito a tutti i lavoratori il diritto fondamentale di lavorare in condizioni di completa salute e sicurezza fisica, psicologica e sociale. Nella direzione di una effettiva prevenzione dei rischi lavorativi e per la crescita di tale cultura, interviene anche a supportare le situazioni e realtà in cui si verificano disagi e disturbi, infortuni e malattie professionali. Opera in stretta sinergia con gli altri uffici e categorie della Cisl, con i Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls), con gli altri sindacati, con i soggetti sociali, istituzionali e d’impresa che perseguono analoghi obiettivi.


Guarda il video che presenta il servizio

 

SPORTELLO SALUTE E SICUREZZA
Lo sportello fornisce informazioni sui diritti dei lavoratori e dei loro Rappresentanti in materia di salute e sicurezza sul lavoro (Rls). Vengono anche forniti materiali di supporto tecnico agli RLS per le specifiche problematiche che devono affrontare.

COME CONTATTARCI

Allo sportello è possibile accedere su appuntamento.


Sede di Milano
Tel. 02-20525221 (è presente una casella vocale)
Cell. 3280216953
E-mail salutesicurezza.milano@cisl.it

 

SERVIZIO PSICOLOGICO DISAGIO LAVORATIVO E MOBBING
Il servizio offre consulenze, assistenza e informazioni alle persone vittime di mobbing o di violenze psicologiche nei luoghi di lavoro.
 

Guarda il video che presenta il servizio

 

COME CONTATTARCI
Rosalba Gerli
Via Tadino 23, 20124 Milano
e-mail: rosalba.gerli@cisl.it

 

FOR, INTERVENTI FORMATIVI PER LA PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO
Sito internet: www.formilano.it
e-mail: for@iol.it
 

INTERPELLO: COS’E’ E A COSA SERVE?
Gli interpelli sono quesiti di ordine generale sull’applicazione delle normative che possono essere presentati alle Commissioni per gli interpelli. Gli interpelli, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, vengono inoltrati da parte dei seguenti soggetti: “gli organismi associativi a rilevanza nazionale degli enti territoriali e gli enti pubblici nazionali, nonché, di propria iniziativa o su segnalazione dei propri iscritti, le organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale e i consigli nazionali degli ordini o collegi professionali” (art.12 c.1 D.Lgs.81/08). 
Le risposte agli interpelli, dunque, costituiscono criteri interpretativi e direttivi per coloro che svolgono attività di vigilanza e forniscono a questi ultimi dei preziosi contributi di cui si avvarranno come qualificato sostegno nell’attività che sono richiesti di svolgere e che per questi rappresenteranno un indiscusso ausilio e orientamento.
Qui in allegato troverete gli interpelli e le relative risposte, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, suddivisi per argomento per una più rapida consultazione.
 

ALLEGATI
Interpelli Appalto
Interpelli Applicazione D.Lgs 81-08
Interpelli Cantiere
Interpelli Diversamente Abili
Interpelli DVR e valutazione dei rischi
Interpelli Formazione
Interpelli Impresa Familiare
Interpelli Infortunio
Interpelli Locali
Interpelli PSC
Interpelli Pubblica Sicurezza
Interpelli RLS
Interpelli Salute
Interpelli Segnaletica
Interpelli Servizio Prevenzione e Protezione
Interpelli Sorveglianza Sanitaria