ATTUALITÀ
INCONTRO

La Cisl Funzione pubblica di Milano in seminario a Tartano

Riuniti i delegati delle Funzioni centrali della Pubblica amministrazione. Ruolo del sindacalista, immagine del dipendente pubblico, rinnovi contrattuali: tanti i temi discussi.

La Cisl Funzione pubblica di Milano ha riunito un gruppo di delegati a Tartano, in provincia di Sondrio, per un seminario di studio e approfondimento sul tema “Lavoro pubblico, senso del vivere insieme”. 

“Abbiamo scelto di andare in montagna – afferma Giorgio Dimauro, segretario della  Cisl Fp di Milano – perché in montagna si sale con uno zaino pieno di cose utili e si lascia il superfluo a casa. In questi due giorni parleremo del rinnovo del contratto del pubblico impiego e del ruolo del sindacalista, partendo dal ritratto tracciato dal cardinale Carlo Maria Martini, in occasione del cinquantenario della Cisl di Milano. Il sindacalista deve essere un punto di riferimento per il lavoratore, deve sapere mantenere gli impegni assunti, farsi vedere, come si vedono le cime delle montagne. La politica può vivere di promesse, il sindacato no”.

Al seminario sono intervenuti anche i segretari nazionali della categoria Angelo Marinelli e Franco Berardi e quelli generali di Milano e Lombardia Laura Olivi e Mauro Ongaro.

La Cisl Fp rappresenta gli addetti di tutti i comparti pubblici: dagli enti locali ai ministeri, dalla sanità alle agenzie. 

02/12/2019
Mauro Cereda - mauro.cereda@cisl.it