LIBRI
EROE BORGHESE

40 anni fa veniva assassinato Giorgio Ambrosoli

La videointervista al figlio Umberto, registrata all'indomani dell'uscita del libro "Qualunque cosa succeda".

40 anni fa, l'11 luglio 1979, a Milano veniva assassinato Giorgio Ambrosoli, avvocato e commissario liquidatore della Banca Privata Italiana di Michele Sindona.

Qui l'intervista al figlio Umberto, registrata all'indomani dell'uscita del libro "Qualunque cosa succeda".

11/07/2019