ATTUALITÀ
VIDEO

ABB: sciopero contro i tagli di personale a Vittuone

Sono ben 123 i posti a rischio nello stabilimento. Gambarelli, Fim Cisl: "L'azienda riveda la sua posizione. Deve mettere al centro degli investimenti il sito di Vittuone". 

I lavoratori della ABB, multinazionale svizzero-svedese leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione, hanno scioperato oggi per 4 ore contro i tagli al personale annunciati nello stabilimento di Vittuone.

L’azienda ha deciso di dismettere alcune produzioni e di spostarne altre all’estero, In Finlandia e India. I posti a rischio sono 123.

I sindacati saranno ricevuti in Regione e hanno chiesto un incontro al Ministero per lo Sviluppo economico. Quello di oggi è il primo di un pacchetto di tre scioperi, per un totale di 12 ore. Il prossimo si terrà venerdì 1 febbraio. 

Guarda il video anche su You Tube

29/01/2019
Mauro Cereda - mauro.cereda@cisl.it