ATTUALITÀ
METALMECCANICI

IMQ: in sciopero contro la disdetta dei premi aziendali

Abbatangelo, Fim Cisl: "La società ha chiuso il 2017 con 6 milioni di euro di utili, ma non vuole premiare i lavoratori".

Mobilitazione alla IMQ (Istituto Marchio Qualità), società che opera nel settore delle certificazioni di qualità e occupa circa 400 persone in Italia, 350 delle quali a Milano.

I lavoratori hanno scioperato oggi per un’ora e manifestato davanti alla sede  di via Quintiliano contro la volontà aziendale di disdettare alcuni importanti accordi integrativi, principalmente per i futuri assunti, che hanno un valore medio di circa 7/8mila euro all’anno. Questo nonostante l'ultimo bilancio chiuso con 6 milioni di euro di utili.

La IMQ è nata come ente morale nel 1951. Adesso è una SPA, ma resta proprietà di un’associazione che non può distribuire utili. Quello di oggi è il secondo sciopero della vertenza. E forse non sarà l’ultimo. 
 

Guarda il video anche su You Tube

22/11/2018
Mauro Cereda - mauro.cereda@cisl.it