ATTUALITÀ
CISL

Galvagni: "Carniti lascia un vuoto enorme"

Il cordoglio del segretario generale della Cisl Milano Metropoli per la morte dello storico sindacalista.

"La scomparsa di Pierre Carniti, - ha dichiarato Danilo Galvagni segretario generale  di Cisl Milano Metropoli - lascia un vuoto enorme, non solo alla nostra generazione di sindacalisti, ma anche tra i lavoratori, gli intellettuali, le persone che hanno avuto la possibilità e la fortuna di conoscerlo. Un uomo, un cattolico che  ha dedicato la propria vita al mondo del lavoro e hai suoi valori. E come ha detto la nostra segretaria Annamaria Furlan, Carniti è stato per noi 'un punto di riferimento, una guida morale e politica. Mi auguro che tanti giovani imparino a conoscere i suoi valori e ne facciano tesoro".

Il servizio video sui funerali con l'ultimo saluto della Cisl

Pierre Carniti, storico sindacalista dalla Cisl ed ex senatore è morto oggi all'età di 81 anni. Il decesso è avvenuto presso l'ospedale generale Madre Giuseppina Vannini a Roma dove  era ricoverato. Negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si erano aggravate. Nato a Castelleone, in provincia di Cremona il 25 settembre del 1936, nipote della poetessa Alda Merini, operatore sindacale nel milanese, nel 1970 era diventato segretario della Fim, l'organizzazione dei metalmeccanici della Cisl, di cui era diventato poi segretario generale nazionale dal 1979 al 1985.  Dal 1989 al 1999 è stato deputato europeo per due legislature, prima per il PSI poi come indipendente nelle file dei Democratici di Sinistra. Ha presieduto una Commissione sulla povertà. Nel 1993 è entrato in Senato con i socialisti, rimanendo in carica fino al 1994.  Appresa la notizia,  l'Aula del Senato ha osservato un minuto di silenzio per ricordarlo. 

 

05/06/2018