CULTURA&SPETTACOLI
LIBRI

Partita la sesta edizione di “Milano da leggere”, con dieci nuovi ebook da scaricare gratuitamente

Fino al 30 giugno, nuova rassegna dedicata al “giallo”, download dal sito, nelle stazioni ATM e dai manifesti in giro per la città tramite qrcode.

E’ ripartita per la sua sesta edizione “Milano da Leggere”, l’iniziativa di promozione della lettura organizzata dall’Area Biblioteche del Comune di Milano che propone una selezione di libri digitali scaricabili gratuitamente dal sito.

Sarà possibile scaricare gli ebook anche in giro per la città, mentre si passeggia o si aspetta il tram: basterà inquadrare il qrcode presente sui manifesti dell’iniziativa o copiare il link dagli schermi che invitano al download per accedere al testo del libro. Grazie ad ATM, partner tecnico dell’iniziativa, il download è possibile anche su tutta la rete della metropolitana e dei mezzi di superficie.

Quest’anno la rassegna torna a tingersi di giallo, come la sua prima edizione, offrendo al pubblico dei lettori dieci romanzi tra polizieschi, thriller e noir, ma anche una galleria di personaggi singolari che si muovono per le strade di Milano, in luoghi riconoscibili o da scoprire, testimoni dei cambiamenti che l’attraversano.
I dieci titoli sono disponibili gratuitamente grazie alla collaborazione degli autori e degli editori Corbaccio, Frilli, Marsilio, Mondadori, Piemme, Rizzoli, Sellerio, Sonzogno, Tea, Todaro che hanno messo a disposizione le loro opere.  

La scorsa edizione di ‘Milano da Leggere’, realizzata durante il primo lockdown e dedicata a ‘I Talenti delle Donne’, ha riscosso un grande successo con oltre 142mila download effettuati.
Dopo la prima gli ebook saranno pubblicati con cadenza settimanale, ogni mercoledì fino al 23 giugno. Tutti i titoli saranno scaricabili fino al 30 giugno.